Marchetti Alessandro

marchettiAlessandro Marchetti, nato a Pavia nel 1998. Inizia a dedicarsi al pianoforte a soli 5 anni. Dopo aver frequentato per breve tempo la scuola civica della città di origine, intraprende a 9 anni i corsi di Alta Formazione Musicale presso l’Istituto Pareggiato “F. Vittadini” di Pavia sotto la guida della professoressa Anna Maria Bordin. Si diploma nel 2014 con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso l’Istituto Pareggiato “F. Vittadini” di Pavia sotto la guida della professoressa Anna Maria Bordin. Negli anni della sua formazione partecipa ad alcuni concorsi pianistici nazionali. Questa attività gli vale, nel 2008, al J.S.Bach di Sestri Levante, il primo premio e il “premio Bach”, assegnatogli per la migliore esecuzione, fra tutte le categorie in concorso, del brano d’obbligo dell’autore barocco. Al lavoro di formazione affianca un’intensa attività concertistica che si articola, progressivamente e parallelamente, alla sua crescita musicale. Numerose le partecipazioni ad iniziative locali in Pavia: fra queste un’esibizione all’ultima edizione del “Festival dei Saperi”; una presenza a “L’arte della trasformazione”, ciclo di conferenze e musica in occasione del bicentenario dalla morte di F. Listz. Nel 2011, nell’ambito del ciclo di concerti “Maggio in musica” dell’Istituto Vittadini, esegue l’integrale degli studi op. 10 di Chopin. Nel 2013 vince le selezioni interne all’Istituto Vittadini e si esibisce con l’Orchestra dello stesso Istituto al Teatro Fraschini di Pavia, proponendo il Concerto BWV 1052 di J. S. Bach. Non sono mancate presenze presso enti e manifestazioni esterne: a cominciare dal 2008, per “Ars Antiqua” a Sestri Levante; per ErreMusica (2013) a Torino nell’ambito dei “Pomeriggi Musicali”; per l’Associazione “Vita e Pace” di Avigliana (TO) nell’ambito di differenti manifestazioni; per l’Istituto Listz, a Bologna, (2011) nelle manifestazioni del “Salotto musicale”; per la Filarmonica di Chiavari (2014). Il più importante appuntamento futuro sarà in febbraio 2015: Alessandro si esibirà all’Aula Magna del “Politecnico” di Torino. Ha partecipato ad alcune masterclasses (ultima di queste, a Bardonecchia, nel 2011 con il M° F. Scala). Ha seguito corsi di perfezionamento presso l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola. Qui è stato allievo, per un anno, del M° Riccardo Risaliti e, l’anno successivo, del M° F. Scala, con il quale ha svolto un intenso lavoro sull’op.10 di Chopin e sulla sonata op. 57 “Appassionata” di Beethoven. In repertorio annovera i seguenti autori: J. S. Bach, D. Scarlatti, F. J. Haydn, W. A. Mozart, L. v. Beethoven, R. Schumann, F. Chopin, F. Liszt, J. Brahms, C. Saint-Saëns, S. Rachmaninov, A. Skrjabin, B. Bartok, D. Shostakovich

Print Friendly, PDF & Email