Filarmonica Santa Cecilia di Avigliana

santaceciliaLa Società Filarmonica di Santa Cecilia di Avigliana rappresenta certamente una delle realtà musicali più vecchie della Valle di Susa. La prima documentazione esistente risale al gennaio 1866, ma secondo la tradizione la sua nascita è avvenuta almeno una ventina di anni prima.
All’epoca la banda era denominata ‘Società Filarmonica di Borgo Vecchio dei Rossi’ ed era composta da diciannove elementi.
Dal 1882 al 1897 si ebbe una flessione all’interno della filarmonica che portò ad un ristagno delle attività musicali.     Verso la metà del 1897 venne fondata la nuova ‘Società Filarmonica S. Cecilia di Avigliana’ con presidente il Notaio Delfino Alasonatti.
Anno dopo anno, e fino ai giorni nostri, è stato un continuo rinnovarsi.
Grazie alla dinamicità dei presidenti ed alla vitalità dei maestri, si sono raggiunti sempre nuovi obiettivi e superati traguardi sfidanti, come la partecipazione a diversi concorsi bandistici, l’incisione di una musicassetta ed il festeggiamento del 140° anniversario di fondazione.
‘La Società Filarmonica Santa Cecilia’ è attualmente composta da 51 musici, venti dei quali appartenenti a ‘gentil sesso’.     Per garantire la continuità nel tempo di una realtà musicale storica, vengono organizzati dei corsi triennali di orientamento musicale.

Print Friendly, PDF & Email