Favro Irene

Irene Favro, soprano, si diploma in canto con il massimo dei voti presso il Conservatorio G.Verdi di Torino dove consegue inoltre il diploma specialistico di secondo livello (2008). Studia Pianoforte dall’età di 8 anni.  Nel 2008 si laurea in Psicologia Clinica all’ Università di Torino (110/110 e lode) e consegue l’abilitazione all’esercizio  della professione.

Giudicata idonea al concorso As.li.co nell’anno 2007, ha debuttato il ruolo di Despina  (“Così fan tutte”, W.A.Mozart) in numerosi teatri tra i quali  l’Arcimboldi di Milano, il Ponchielli di Cremona, il Bibiena di Mantova, il  Grande di Brescia, il  Sociale di Como, l’Alighieri di Ravenna, il Verdi di Trieste,  l’Ariosto di Reggio Emilia, il Teatro dell’Aquila di Fermo (AP), il Verdi di Pordenone…

 

Nell’anno 2009 ha  frequentato   il Corso di Alta Formazione per Cantanti Lirici (CAFCL) presso il Maggio  Fiorentino Formazione e nel 2010  la Scuola dell’Opera Italiana (SOI) presso il Teatro Comunale di Bologna.

 

E’ scelta  dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino per Il Campanello di G.Donizetti (dir.  F.M Carminati, reg.  J. L. Grinda 2009), per Il Barbiere di Siviglia di G.Rossini (dir.  A. d’Agostini, reg. D.Michieletto, 2010), per  Serva Padrona di G.B.Pergolesi (dir. M.Caldi, reg. C.Carreres 2011), per Il cappello di paglia di N.Rota (dir. S.Alapont, reg. A.Cigni) e poi nel 2013 (dir. A.Battistoni e reg. sempre di A.Cigni), per  Gianni Schicchi di G.Puccini (dir. G.D’Espinosa e reg. M.De Carlo 2012) e per l’Orfeo all’Inferno di J. Offenbach (dir. Xu Zhongreg. M.Carniti 2013).

 

Nel 2010 al  teatro  Comunale di Bologna  debutta nella Carmen di G.Bizet (dir. M.  Mariotti,  reg.  A. Žagars ) e l’anno seguente al teatro Carlo Felice  di Genova nell’ Elisir  d’ Amore di G.Donizetti (dir. C.Franklin, reg. F.Crivelli).

 

A Verona, per il teatro Filarmonico debutta nel Didone ed Enea di Purcell nel febbraio 2013 (dir. S.Montanari, reg. MBianchi) e nell’estate seguente, per il Festival del Centenario Areniano  nel Rigoletto di G. Verdi (dir. R.Frizza reg. I.  Guerra).

 

Sempre per l Arena di Verona  nell’ estate  2014  e’ Frasquita nella Carmen di G.Bizet (dir.H.Nanasi /J.Kovatchev  reg. F.Zeffirelli).

 

Presso il teatro dell’opera di Qingdao (Cina) interpreta Musetta nella Boheme di G.Puccini (2011) e Gilda nel Rigoletto di G.Verdi (2012).

 

Tra gli altri ruoli debuttati: Despina nel “Così fan tutte” eSusanna nelle “Nozze di Figaro”di W.A.Mozart; Euridicenell’Orfeo ed Euridice di Gluck,  Serpina ne la “Serva Padrona” di G.B.Pergolesi, Merlina ne l’ “Impresario in angustie” di D. Cimarosa, Berta nel “Barbiere di Siviglia” di G.Rossini,  Micaela e Frasquita  nella “Carmen”di G.Bizet,Norina nel “Don Pasquale”,  Rita nella “Rita”e Giannetta ne “L’Elisir d’Amore” di G.Donizetti, Nella nel “Gianni Schicchi” di G.Puccini; Cupido nell’Orfeo all’ inferno di J.Offenbach, laModista nel “Cappello di Paglia di Firenze” di N.Rota.

 

E stata protagonista di  recital presso il Verdi di Firenze, il Piccolo Regio ed il Carignano  di  Torino. Ha collaborato con l’ “Academia Montis Regalis” (Il Vespro della Beata Vergine di C. Monteverdi, 2005) e con l’Accademia Stefano Tempia di Torino nel 2009 (Jephte di G.Carissimi e Dixit Dominus do Charpentier) e nel 2011  (Vivaldi Domine ad adiuvandum me festina   RV 593e  Dixit Dominus RV 59, dir.F.M. Sardelli). Nell’ ottobre 2014 inaugura la stagione dell’Accademia con la missa in tempore belli di Haydn.

E’ protagonista della 29esima e 31esima  edizione del Concerto di Ferragosto trasmessi in diretta nazionale Rai.

Print Friendly, PDF & Email