Euron Enrico

euronCompositore, musicista, ricercatore, Enrico Euron è una delle figure più importanti nel panorama europeo dell’Arpa Celtica.

Diplomatosi in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio G. Verdi di Torino, e successivamente perfezionatosi in musica medioevale, Enrico Euron comincia all’inizio degli anni ‘90 i primi soggiorni in Bretagna e in Irlanda: debutta così la sua carriera di concertista di Arpa Celtica, che lo vede esibirsi in breve tempo in Italia, in Francia, in Irlanda e in Germania.

Nel 1995 fonda il gruppo Tùatha Dé Danann :l’obiettivo è quello di ricostruire e riproporre l’antico repertorio irlandese seguendo un approccio storico. I concerti del gruppo riscuotono da subito un enorme successo di pubblico, grazie anche all’abitudine di Enrico di raccontare agli ascoltatori i particolari e le origini della musica eseguita, spesso con aneddoti divertenti. E’ un’abitudine, questa, che prosegue ancora oggi e che contraddistingue Enrico Euron ed il suo particolare rapporto con il pubblico: un’atmosfera unica che si crea tra il palco e la platea, sospesa tra la musica, il racconto ed il fascino delle antiche leggende.

Hanno collaborato con Enrico Euron i maggiori esecutori italiani e stranieri di Arpa Celtica. I Chieftains più volte lo hanno voluto come ospite nelle loro tournées italiane.
Viene invitato ai più importanti Festival mondiali: appuntamenti italiani ed europei: dal Folk Club di Torino a Palazzo Te a Mantova, dalla Basilica di Santa Giulia a Brescia al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, dai “Rencontres Internationales d’Harpe Celtique” di Dinan, a “Harpe en Avesnois” di Maubeuge, alle stagioni di musica antica nella Foresta Nera, per centinaia di applaudite performances.
Nel 2013 viene invitato in Brasile al “Rio Harp Festival” di Rio de Janeiro, dove al termine di ciascuno dei suoi quattro concerti il pubblico gli tributa una clamorosa standing ovation. Il clamore per le sue esibizioni è tale che viene ri-invitato nel 2014, stavolta in coppia con Anne-Gaëlle Cuif: è un altro grande successo di pubblico e di critica.
Tra ottobre e novembre 2014 è protagonista di una trionfale tournée in India, che lo porta, da Sud a Nord, ad Auroville, Goa, Delhi, Jaipur.

Print Friendly, PDF & Email