Barbieri Francesco Django

Ha iniziato lo studio del clarinetto all’età di dodici anni entrando in Conservatorio nella classe del Maestro Vittorio Muò.

Durante  gli anni di Conservatorio, ha partecipato a numerosi concerti e, in modo consecutivo, si è esibito presso la Reggia della Venaria Reale.

Nel  settembre del 2011  ha partecipato alla rassegna MiTo, con un programma di quasi trenta spettacoli suddivisi in sei giorni, eseguiti nei posti più svariati della città di Torino, compreso il carcere delle Vallette, così pure nel 2012, concludendo il ciclo di concerti con uno spettacolo al Teatro Vittoria,   in trio di clarinetti formato da altri allievi della sua stessa classe con un repertorio che va dallo stile classico di di Mozart , fino ad arrivare a Schott Joplin e Astor piazzolla, con degli interessanti arrangiamenti di alcuni Ragtime e del molto ben conosciuto Libertango.

Si è diplomato nell’ottobre del 2012 con un punteggio di 10/10.

Pochi mesi dopo il suo diploma, ha scelto come meta di studi Santa Cruz de Tenerife, dove ha studiato nella prestigiosa classe del Maestro Pierluigi Bernard, che ricopre il ruolo di primo clarinetto nell’Orchestra Sinfonica di Tenerife.

Il suo da sempre grande interesse verso la ricerca del suono, lo ha portato oggi a suonare con strumenti artigianali inglesi, caratterizzati da una cameratura interna più ampia rispetto ai clarinetti di fattura francese.

Print Friendly, PDF & Email